Giovedì 27 Novembre 2008

I comaschi non pagano le multe:
buco in bilancio da 600mila euro

Aumentano le multe elevate dalla Polizia locale, diminuiscono sensibilmente gli introiti per le casse del Comune. Qual è il problema? Semplice: molti comaschi non pagano. Qualcuno se ne dimentica, c’è chi sceglie la strada del ricorso, ma il motivo principale per cui un numero sempre maggiore di cittadini non effettua il versamento è un altro: si chiama crisi. Il portafoglio è vuoto, arrivare a fine mese è un’impresa sempre più difficile, e così la contravvenzione rimediata per aver infranto il codice della strada rimane in un cassetto. Non si tratta solo di una sensazione riferita da qualche vigile, ci sono anche i numeri. E parlano chiaro: 600mila euro di incassi mancati per l’amministrazione comunale. La cifra, confermata dalla ragioneria di Palazzo Cernezzi («il dato è corretto») e già emersa anche in commissione, approderà peraltro questa sera sui banchi del consiglio comunale, chiamato a discutere l’assestamento di bilancio.

© riproduzione riservata