Martedì 11 Marzo 2008

Il deputato comasco? E' di Pavia

Il deputato comasco è di Pavia. Sarà con ogni probabilità Luigi Fabbri (numero 16 nella lista del Pdl per la Circoscizione Como, Lecco, Sondrio, Varese, Bergamo e Brescia) a rappresentare il territorio lariano alla Camera. Per il Senato si profila una conferma di Alessio Butti, numero 5 nella lista presentata al Senato e capeggiata da Robero Formigoni. Fabbri è commissario provinciale di Forza Itala da più di due anni ed è stato lui a gestire la delicata partita delle candidature per il territorio. C'è più di un sospetto per cui Fabbri, sfruttando le lite tra varie correnti forziste, sia riuscito a far fuori i vari Sala, Saladini, Edoardo Colombo e Rudilosso per conquistare il posto utile per strappare un biglietto per Roma, anche se lui si difende: <Nessuno scippo>. In corsa per la Camera anche l'ex ministro comasco Lucio Stanca, candidato per la Pdl in Piemonte. Un altro smacco per il territorio comasco che sarà pienamente rappresentato nel centrodestra solo da Butti e dal leghista Nicola Molteni. Un po' poco per un elettorato che da anni premia Forza Italia con un consenso oceanico.

f.angelini

© riproduzione riservata

Tags