Venerdì 01 Maggio 2009

Meglio un ciondolo di Tiffany
per la festa della amma

La creatività e lo stile…per un’elegante Festa della Mamma. La ricorrenza, dalle origini antichissime, è nata per celebrare la prosperità e la fertilità. Negli Stati Uniti, il primo Mother's Day risale al 1914: da allora è diventata una festa nazionale che ha preso piede in tutto il mondo. In Italia è arrivata nel 1957 e viene festeggiata la seconda domenica di maggio. Di solito si usa regalare alle mamme delle rose rosa, ma si può pensare anche a un dono più speciale. Un’idea brillante? Il ciondolo della famosa gioielleria Tiffany, in argento con la scritta “Mom” incisa al centro di un cuoricino. Tra le dive, lo sfoggia con orgoglio Katie Holmes, supermamma della baby diva Suri. Oppure, sempre in tema bijoux, il tenero ciondolo Tous con scritte che incorniciano un girotondo di bimbi. Chi non vuole rinunciare al tradizionale bouquet, può addirittura far colpo con un profumatissimo roseto stampato sul copriletto primaverile. Di petali anche le spugne accostate al pizzo e personalizzate con le iniziali. Se il colore dell’amore è rosso, perché non pensare anche a una borsa “red passion”, magari a forma di farfalla: il tipico regalo che non si compra, ma si riceve.
Serena Brivio

© riproduzione riservata