Venerdì 16 Gennaio 2009

Omicidio Meredith, al via processo
poca folla, fuori le televisioni

Al via la prima udienza del processo Meredith davanti la Corte d'Assise guidata dal giudice Massei che vede sul banco degli imputati Raffaele Sollecito e Amanda Knox.
Il giudice Massei si pronuncerà sulla richiesta presentata dall'avvocato della famiglia Kercher di far svolgere il processo a porte chiuse.

Grandissimo l'afflusso dei giornalisti e curiosi che stanno cercando un posto all'interno della sala degli ex affreschi di Perugia. In aula sono presenti i due ex fidanzatini indagati, Amanda e Raffaele.

Il giudice della Corte d'Assise che giudicherà sul processo a carico di Raffaele Sollecito e Amanda Knox ha deciso che il processo si svolgerà a porte aperte ma sarà vietato a telecamere e fotografi. Soltanto i giornalisti potranno riportare sensazioni e dichiarazioni che ermergeranno dal dibattimento. Il collegio inquirente si è riservato comunque, eventualmente, di sgomberare l'aula su atti singoli che possano turbare particolarmente i familiari della vittima e il pubblico stesso.

s.casiraghi

© riproduzione riservata

Tags