Venerdì 15 Agosto 2008

Più sicurezza nel parco?
C'è chi chiama gli Alpini

BULGAROGRASSO - Alpini a pattugliare il parco. Penne nere a servizio della sicurezza e tranquillità di mamme, nonni e bambini, che abitualmente frequentano l’area verde comunale. L’iniziativa va di pari passo con l’ormai prossima costruzione della casetta degli alpini, che sorgerà in cima al parco, grosso modo al posto dell’ex chiosco.>Il volto umano della sicurezza: «E’ impensabile che la zona sia piantonata costantemente dai vigili. Per prevenire vandalismi e simili, abbiamo installato due telecamere per monitorare il parco - dice il sindaco Cusini -. Segno, comunque, di quanto qualcosa si sia deteriorato, se si deve ricorrere a impianti di videosorveglianza per scoraggiare atti di teppismo. Telecamere 24 ore su 24, ma puntiamo molto anche sul controllo in orario diurno a cura degli alpini. Saranno un punto di riferimento per gli utenti».

m.schiani

© riproduzione riservata