Domenica 03 Maggio 2009

Ponte, la Como del turismo sorride

Alberghi pieni, ottimi risultati per la grande mostra di Villa Olmo, boom di passeggeri sui battelli e sulla funicolare. Al termine del lungo ponte del primo maggio c’è grande soddisfazione tra tutti gli operatori legati, in qualche misura, al settore turistico. Anche la giornata di domenica, infatti, si è rivelata un successo:"Abbiamo staccato davvero un gran numero di biglietti, possiamo parlare di una tre giorni da record per il periodo", confermano dalla biglietteria della Navigazione, sul lungolago. E alla partenza della funicolare per Brunate, in piazza De Gasperi, il personale riferisce di "un’affluenza paragonabile a quella di un’ottima domenica estiva". Ha stupito tutti, in particolare, il numero elevatissimo di turisti stranieri giunti sul Lario, a dispetto della crisi. E se c’è chi ha scelto la classica gita a Brunate e chi un’escursione sul lago, non sono mancati i visitatori alla grande mostra di Villa Olmo, dedicata alle avanguardie russe: "Siamo ormai giunti a un passo da quota 20mila presenze"ha detto un soddifatto assessore alla Cultura Sergio Gaddi.

g.roncoroni

© riproduzione riservata