Martedì 17 Giugno 2008

Strage di Erba, nuovo rinvio
Sentenza non prima di autunno

La settima sezione penale della Cassazione ha rinviato a nuovo ruolo l'udienza per decidere sull'istanza di legittimo sospetto presentata dai difensori di Rosa Bazzi e Olindo Romano, accusati della strage di Erba. Colpa di un errore di notifica da parte della cancelleria della Suprema Corte che ha costretto i giudici ad aggiornare l'udienza a data da destinarsi e, comunque, di sicuro non prima di un mese. Verosimilmente l'ennesimo slittamento costringerà la Corte d'Assise di Como ad aggiornare il processo ai coniugi di via Diaz a dopo l'estate e, anche qualora la Cassazione dovesse repsingere l'istanza dei difensori i quali chiedono di spostare lontano da Como l'intero procedimento, la sentenza a questo punto non dovrebbe arrivare prima dell'autunno prossimo.

p.moretti

© riproduzione riservata

Tags