Lunedì 09 Novembre 2009

cosa sta succedendo in Enerxenia?

In data 15 ottobre mi è arrivato un sollecito di pagamento datato 25 settembre della fattura relativa ai consumi del gas ad uso domestico, per i mesi di aprile/maggio, bolletta da me regolarmente pagata ! Essendomi preoccupato del rischio di interruzione del servizio, prospettato nella lettera di sollecito, lo stesso giorno ho risposto, a mezzo raccomandata, segnalando gli estremi del mio pagamento e le mie perplessità circa la corretta gestione dei crediti da parte di Enerxenia ! A tutt'oggi, non mi è ancora pervenuto nulla, nè la bolletta ritardataria, nè tantomeno una risposta alla mia raccomandata! Per di più, essendo trascorso altro tempo, risulta in ritardo pure la fattura relativa al bimestre ago/settembre. Mi trovo cotretto a scrivere al mio quotidiano in quanto non è possibile contattare la Società controllata dal Comune (quindi anche nostra) nè telefonicamente nè tanto meno a mezzo e-mail ! (Visitare il sito e provare per credere !) Non è corretto che l'utenza sia costretta a recarsi personalmente presso gli uffici per chiarire la propria posizione, soprattutto a causa di disservizi imputabili alla stessa Enerxenia! Vi prego di fare una piccola indagine per verificare quanti utenti si trovino nelle mie stesse condizioni e se, come temo, il numero dovesse essere elevato, intervenire in difesa dei consumatori, utenti, "proprietari" Ringrazio anticipatamente per l'attenzione Alberto Butti - Como N.B.: tutta la documentazione di cui sopra è a vostra disposizione per eventuali necessità.

nonobetto

© riproduzione riservata

Tags