Mercoledì 10 Febbraio 2010

Tra castelli per amore
Mete insolite e romantiche

Con la complicità del San Valentino, che nel 2010 cade pure di domenica, ecco l'occasione perfetta per fare un regalo a voi e alla vostra metà. Lontano dalle solite destinazioni, in luoghi che sono prima di tutto spazi privati dell'anima, dove trascorrere le giornate degli innamorati in modo davvero speciale.

Tra le rocche e i borghi del Lago di Garda si snoda l'itinerario proposto da Slowdrive (www.slowdrive.it; tel. 030.9900124), da percorrere “in due giorni in due” a bordo di una fiammante auto d'epoca. Si parte dalla sponda bresciana del lago, tra dolci pendii e piccoli castelli, e si arriva a Salò e Gardone Riviera dove si trova il Vittoriale. Si pernotta in un caratteristico bed and breakfast nel centro di Padenghe sul Garda, ricavato in una casa colonica del 1200, e la sera ecco una cena con menu degustazione in una romantica enoteca. Il giorno seguente si parte alla scoperta delle colline moreniche del Basso Garda, che custodisce gioielli medievali come Borghetto sul Mincio e Castellaro Lagusello. Sulla via del ritorno ci si può concedere una sosta nelle mondane Sirmione e Desenzano del Garda, e ci sta anche un'aperitivo: basta consegnare l'auto entro le 21 a Padenghe (BS). Il prezzo, che include soggiorno, cena, noleggio della vettura e assicurazione, parte da 325 euro per due persone per una Fiat 500 L del 1971, e va fino a 470 euro per due persone con una Alfa Romeo Duetto del 1969. Sono richiesti almeno 23 anni di età e almeno 5 anni di patente di guida.

Un incredibile castello medievale sulle rive del Po è invece la meta del San Valentino proposto dall'Antica Corte Pallavicina Relais di Polesine Parmense (PR) (tel. 0524.936539; www.acpallavicina.com/relais). Da venerdì 12 a domenica 14 febbraio 2010 si fa un tuffo indietro nel tempo, e si assapora la vita come doveva essere da queste parti per i principi Pallavicino… Si arriva e si viene accolti da un caldo camino scoppiettante, trovando ad aspettarvi dolcetti prelibati accompagnati da vino liquoroso. La cena viene servita in camera, cioè in una delle superbe suite dotate di ogni moderno comfort ma che conservano intatto il fascino delle nobili stanze di un tempo. Sabato mattina, dopo la colazione, si visita la famosa cantina del castello, dove riposano preziosi culatelli e forme di Parmigiano Reggiano di altissima qualità. Nel pomeriggio gli innamorati si mettono ai fornelli insieme allo chef Massimo Spigaroli, per imparare a cucinare riso e pasta… e magari carpire qualche segreto afrodisiaco! La sera il piano nobile del castello viene interamente illuminato a candele per ricreare l'atmosfera incantata dei tempi antichi, e si cena nel dehors a vetrate con un menu speciale creato per deliziare i palati dei piccioncini. La partenza è prevista dopo l'abbondante (e comoda) colazione del 14 febbraio, e il prezzo parte da 260 euro a persona.

A tutti i romantici che desiderano vivere la dolce sensazione di un amore fuori dal tempo e dalla quotidianità la Residenza Torre San Martino, adiacente al Castello di Rivalta (PC) (tel. 0523.972002; www.torredisanmartino.it) offre la possibilità di rendere questa favola finalmente realtà. Dopo una visita al castello incantato, che fa parte dell'Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, si può soggiornare qui e scoprire tutte le leggende che la Storia dei suoi nobili abitanti racconta… Il pacchetto include un pernottamento con prima colazione a buffet e una cena romantica con menu a la carte a scelta. In camera de Luxe con letto a baldacchino si parte da 155 euro a persona, in camera Grand Comfort con vasca idromassaggio e vista sul borgo da 170 euro a persona e in junior suite con jacuzzi doppia e ampia terrazza panoramica da 295 euro a persona. Su richiesta è possibile prenotare massaggi per lui e per lei in un centro benessere convenzionato.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags