Venerdì 04 Marzo 2011

Ecco ''L'Asia perduta''
di Cristiano Lissoni

Bellusco - “L'Asia perduta”, negli scatti del mezzaghese Cristiano Lissoni, in un percorso allestito al Cantone della Musica di via Vaghi 10, a Bellusco. La mostra fotografica, presentata dall'associazione locale Abaco – un gruppo nato di recente in paese per promuovere attività culturali, artistiche e anche gastronomiche – sarà inaugurata oggi e resterà aperta al pubblico fino al 3 aprile. “Myanmar. L'Asia perduta” raccoglie impressioni e sguardi di Cristiano Lissoni durante un viaggio in Birmania compiuto nel 2007. Al centro delle immagini, perlopiù, persone, con cui il mezzaghese, che è conosciuto per i suoi lavori come illustratore e che da qualche anno si dedica anche alla fotografia, cerca sempre di stabilire un contatto. «La macchina fotografica – spiega – è una passione relativamente nuova, mi diverte. Non mi piace mantenere la distanza con i soggetti – prosegue Lissoni – non amo perciò usare il teleobiettivo, preferisco avvicinarmi e stabilire un rapporto, seppur minimo e brevissimo. Capita magari che si possano anche scambiare poche parole, con le persone che ritraggo».
Letizia Rossi

m.rossin

© riproduzione riservata