Venerdì 02 Settembre 2011

SABATO 3 SETTEMBRE (LUC MERENDA DAY)

Buongiorno,
chissà perché, archiviato agosto, uno già non si sente più in estate, eppure mancano ancora tre settimane quasi piene. Se ne accorgono giusto i giornalisti per l'abituale scarseggiare di notizie che porta a pubblicare storie di orsi in fuga, balene innamorate, improbabili e inutili sondaggi... Ma non è più così: grazie alla Finanziaria creativa, ogni giorno è un elettrizzante salto nel buio, da un'ora all'altra può succedere di tutto, un giorno ti tolgono il riscatto della laurea, il successivo ti pubblicano il conto corrente in rete, domani, forse, verrà fuori che le bocce di vetro con la neve sono un bene di lusso (ma solo se contengono immagini di località da sultani, esotiche e lussuose e, quindi, sintomo di vita dissoluta, naturalmente esclusi i presenti. Alla votazione). Tra l'altro, cosa stiamo aspettando a realizzare bocce di vetro con PARCO ZAMBRO? Vogliamo farci superare anche in questo dai cinesi?

Un'acconcia perla che prelude allo spettacolo che Giulio Casale offrirà stasera a Parolario (siete, ovviamente, precettati):
http://www.youtube.com/watch%3Fv%3DWSgfxm5AVmE

(la Finanziaria corre & scappa? Rincorretela in tempo reale sul sito http://www.laprovinciadicomo.it ove trovate anche la InCom e l'AlmanacCom del giorno dopo con gli appuntamenti di domani)

- PAROLARIO - ingresso libero
Programma
  - ore 11.30, Villa Olmo Incontro con Franco Minonzio: L'idea di natura artifex nella Naturalis Historia di Plinio il Vecchio
   - ore 17, Villa Olmo Il direttore de La Provincia Diego Minonzio intervista Massimo Fini che presenta il suo ultimo saggio Il Mullah Omar
   - ore 18, Villa Olmo Identità e mutamento: Gianvito Martino dialoga con Alfredo Tomasetta
   - ore 18, Marsiglione Arts Gallery (via Vitani 31/33) Inaugurazione della mostra personale di Antonio Pedretti Naturalismo lombardo che resterà poi aperta dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.30. Domenica solo su appuntamento (tel.: +39.3287521463; mail: [email protected]), lunedì mattina chiuso
  - ore 19, Villa Olmo Eldorado è il primo romanzo di Vladimir Luxuria che lo presenta dialogando con Sara Cerrato
   - ore 20, Villa Olmo Il giardino di Villa San Michele: Maria Pace Ottieri dialoga con Laura D'Incalci. In collaborazione con Grandi Giardini Italiani
   - ore 20.30, Teatrino di Villa Olmo Il poeta del giorno è Wolf Testoni accompagnato da Marco Beschi alle percussioni
  - ore 21, Villa Olmo The beat goes on, concerto di Giulio Casale
   - ore 22.30, Villa Olmo Proiezione del documentario The Beats - L'urlo ribelle (USA 1999, 88') di Chuck Workman con John Turturro, Johnny Depp e Dennis Hopper.
NdA: mi sembra superfluo, ma è sempre meglio invece precisare, che i dettagli dei singoli incontri si trovano al sito della manifestazione. Importante è, invece, segnalare che da oggi il sito http://www.laprovinciadicomo.it realizzerà alcune dirette streaming degli eventi più importanti. L'appuntamento delle 17 con Massimo Fini e quello delle 19 con Vladimir Luxuria sono quelli odierni.
http://www.parolario.it

- FIERA DEL LIBRO - piazza Cavour, ingresso libero
Programma
  - ore 10.30 Racconti e giochi a cura del Teatro dei burattini di Como
   - ore 16.30 Angela Cerinotti legge e commenta scritti di Emilio De Marchi
  - ore 18.30 Giancarlo Frigerio presenta il suo libro I massi avelli del comasco e altre notizie archeologiche del territorio di Torno
  
- ore 21 Benito Gennari presenta il libro Da Teano... a Napolitano. Arduino Francescucci presenta il libro I miei milleottantanove.
NdA: la fiera oggi è aperta dalle 10 alle 23.30...

-
SAPORI, RIME E PROFUMI SOTTO LE STELLE - Buccinigo, Erba
L'associazione La sorgente, con il patrocinio del Comune di Erba organizza una serata di degustazione di prodotti tipici locali, durante la quale ci saranno diversi momenti di animazione ed eventi, che si terranno in diversi punti della frazione erbese, tra i quali l'esibizione itinerante e non del gruppo Musica Spiccia. Nato all'interno dell'associazione culturale Baule dei Suoni, opera da oltre vent'anni in ambito artistico e pedagogico, mantenendo un fruttuoso contatto con realtà all'estero. Suo interesse principale è lo studio e la ri-proposizione di musica popolare italiana e di musiche dal mondo. È un'orchestra molto peculiare, che fa della sua esperienza transgenerazionale una metodologia di apprendimento e sperimentazione. Il suo organico, consolidato ma anche aperto a chi ha voglia di cimentarsi con questa realtà, ha la particolarità di esser composto da una numerosi elementi di tutte le età, dagli 8 anni agli "anta", che suonano archi, fiati, fisarmoniche, corde e percussioni, diretti dalla originale bacchetta di Giulia Cavicchioni. Il repertorio messo in campo è vasto e piuttosto vario, e si basa principalmente su pezzi di origine tradizionale: spazia da brani provenienti dall'Italia a melodie diffuse in tutto il resto d'Europa, dalla Russia ai Balcani fino alla Spagna, per approdare infine anche in altri continenti, Africa o America del Sud.
NdA: sì, dovrete inseguirli per le vie, ma vi divertirete...

- LAKE COMO FESTIVAL - Ascension Church, Cadenabbia, ore 21, ingresso a 10 sacchi
Lo spirito romantico, all'arpa Dominique Piana. In programma musiche di Schubert, Parish Alvars, Thomas, Trnecek, Kastner, Zabel, Godefroid e della stessa Piana. È nata in Belgio, dove ha studiato arpa nella classe di Francette Bartholomee al Conservatorio di Bruxelles. Dopo essersi trasferita in California, su invito del maestro Susann McDonald nel 1980, ha conseguito un Master in arpa alla Claremont Graduate University, sotto la guida di Giovanna Turovsky. Dal 1986 ha insegnato presso l'Università di Redlands e presso La Sierra University a Riverside, dal 2001 è membro della facoltà della Holy Names University a Oakland. Ha tenuto anche conferenze e corsi di perfezionamento a livello nazionale e in Europa. Una caratteristica artistica di Dominique sono i recital di repertori inusuali. Ha presentato The romantic spirit, un programma solo di musica del XIX secolo e poesia, in tournée negli Stati Uniti e all'estero.
http://www.lakecomofestival.com

- SINFOLARIO - sagrato della chiesa, Lurago d¹Erba, ore 21.15, gratuito
Concerto della Sinfolario Orchestra, direttore Roberto Gianola, solista Pierre Hommage al violino
In programma musiche di Mozart (Sinfonia da Le nozze di Figaro; Concerto per violino e orchestra n°5 K219)
Verdi (Preludio da Traviata), Rossini (Sinfonia da Il barbiere di Siviglia; Sinfonia da L¹italiana in Algeri), Bellini (Sinfonia da Norma) e Donizetti (Sinfonia da Don Pasquale).
http://www.festivallagodicomo.it/

- LISZT 2011: FESTIVAL DI BELLAGIO E DEL LAGO DI COMO - Biblioteca comunale, piazzetta Bifolco, Bellagio, ore 14 e ore 21, ingresso libero
Installazioni interattive e improvvisazioni audio-visuali: lavori di musica elettronica a cura degli studenti del corso di Musica elettronica e tecnologie del suono del Conservatorio Verdi di Como.
http://www.bellagiofestival.com

- ES.CO. - piazza Volta, ore 21.30, gratuito
Eman: canti religiosi.
NdA: qui potrei aprire una sorta di rubrica, "l'evento misterioso", visto che da nessuna parte si capisce, con esattezza, di che si tratta...

brunialti

© riproduzione riservata

Tags