Domenica 25 Settembre 2011

LUNEDÌ 26 SETTEMBRE (BRYAN FERRY DAY)

Buongiorno,
il nostro bilancio, quello italiano dico, lo sappiamo, è solido. Più che solido: solidissimo. Anzi, ancora di più. Il nostro bilancio è così solido che oggi, parlando con un ragazzo senegalese che vende libri in strada mi ha detto "siamo tutti sulla stessa barca". Il nostro bilancio è così solido che l'anno prossimo l'economista Premio Nobel Paul Kugman, autore de Il ritorno dell'economia della depressione e la crisi del 2008 pubblicherà un nuovo libro: 2012, l'Apocalisse dei Maya è Disneyland al confronto. Il nostro bilancio è così solido che, alla fine, perfino i politici scenderanno a compromessi e si diminuiranno tutto, a cominciare dal ministro Duemonti. Il nostro bilancio è così solido che nella manovra dell'anno prossimo molti paragrafi sono dedicati a stabilire regole chiare e sicure per un baratto equo. Il nostro bilancio è così solido che il Molise è stato messo all'asta su e-bay (nessun offerta finora, nemmeno il fan club di Rodolfo Valentino). Il nostro bilancio è così solido che in certi sottoscala della Brianza si ricevono solo minorenni già usate. Il nostro bilancio è così solido che al confronto l'industria serica lariana è più florida che mai. Il nostro bilancio è così solido che il premier cinese Wen Jiabao ieri ci ha messo nel rilancio durante la tradizionale partitella a poker domenicale ("È un bluff", ha tuonato Liu Chao-shiuan). Il nostro bilancio è così solido che l'autunno, a tutti gli effetti, non è iniziato se non nominalmente: non possiamo permettercelo.

(le notizie, oltre alla InCom e all'AlmanacCom del giorno dopo sul sito http://www.laprovinciadicomo.it)

- ANTEPRIMA - Foyer del Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 18.30, ingresso libero.
Ripartono gli incontri gratuiti, promossi in collaborazione con gli Amici del Teatro, che hanno lo scopo di presentare l'opera in cartellone. Il primo appuntamento è dedicato a Rigoletto (titolo di apertura della stagione in programma il 30 settembre alle 20.30 e in replica domenica 2 ottobre alle 15.30). A raccontarci l'opera e il suo allestimento saranno il musicologo Francesco Rocco Rossi, il regista Massimo Gasparon e il direttore d¹orchestra Marco Guidarini.
NdA: ...in genere, come sa chi le frequenta sono interessanti, ma quando c'è Roccorossi (senza nulla togliere agli altri) c'è pure la garanzia, il marchio di qualità...
http://www.teatrosocialecomo.it/dettaglio_evento_2900.aspx?RIGOLETTO

- I LUNEDÌ DEL CINEMA - Spazio Gloria
, via Varesina 72, ore 21, biglietti a 7 sacchi (soci Arci, studenti e over 65 a 6 sacchi)
Il ragazzo con la bicicletta (Belgio / Francia / Italia, 2011, 87 minuti) di Jean-Pierre e Luc Dardenne con Cécile de France, Thomas Doret e Jérémie Renier.
Cyril ha quasi 12 anni e cerca disperatamente di ritrovare il padre che invece lo ha abbandonato, lasciandolo temporaneamente in un centro di accoglienza per l'infanzia. Durante una sua fuga incontra Samantha, una donna che ha un negozio di parrucchiera, la quale, qualche giorno dopo, gli riporta la sua bicicletta che il padre aveva venduto per necessità di denaro. Cyril le chiede se desidera tenerlo con sé durante i fine settimana e Samantha accetta. Riesce ad incontrare il padre il quale però gli dice che non ha intenzione di occuparsi di lui e che non vuole più vederlo...
NdA: insomma, non vi è la pazza allegria che contraddistingueva Rosetta...
http://www.lunedicinema.com/scheda.asp?id=415

- FESTA DI FINE ESTATE - Nuovo Birrificio Italiano, via Castello 51, Lurago Marinone, ore 22, ingresso libero (avec consumation)
Wild Side in concerto. Suonano Giovanni Ghioldi (chitarra e voce), Marco Pisoni (tastiere e voce), Cristian Oberti (basso) e Efrem Rusconi (batteria): una miscela di rock a 360° che va da Jimi Hendrix ai Blues Brothers, passando per Eric Clapton e Stevie Wonder...
http://www.birrificio.it


brunialti

© riproduzione riservata

Tags