Lunedì 05 Dicembre 2011

MARTEDÌ 6 DICEMBRE (MAX LINDER DAY)

www.lasettimanain.com

MARTEDÌ 6 DICEMBRE (MAX LINDER DAY)

Buongiorno,
vi è vento, quindi mi sveglierò con il mal di testa (bello saperlo con ORE d'anticipo) e tornando a casa contavo i cumuli di feuilles mortes ammassate ai lati delle strade. Numi! Quanta poesia s'annida in via Diaz (che, per inciso, è una di quelle in cui le luminarie a un certo punto si fermano perché i non aderenti non hanno, appunto, aderito). Ma perché lagnarsi sempre? Ora c'è una soluzione: si chiama Kepler-22B. Non è un farmaco, è un pianeta, anzi, IL pianeta che, secondo chi ne capisce, è in assoluto il più simile alla Terra e adatto a ospitare la vita. È a un tiro di sputo, appena 600 anni luce da qui e a parte il piccolissimo problema che non si è ancora capito se esso è roccioso o gassoso, offrirebbe una decente via di fuga se, ad esempio, l'Europa dovesse collassare e noi con essa: lassù il continente probabilmente & egrave; ancora tutto da derivare, ci sono milioni e milioni di risorse naturali ancora da inquinare e, naturalmente, c'è Piero Angela che è preesistente a tutto e ha già clonato se stesso in un finto figlio più giovane, baluardo della flotta con cui intende colonizzare l'universo. Personalmente provo l'emozione delle vecchie puntate di Star trek dove a un certo punto Spock, tutto serio, guardando in un periscopio da sommergibile montato al contrario, esclamava: "È un pianeta di classe M, con atmosfera di ossigeno e azoto, molto simile alla Terra" e ce n'era uno praticamente in ogni puntata perché la produzione non aveva previsto tute spaziali, scafandri o quant'altro. Oh, beh: vita lunga e prospera...

Il brano acconcio odierno: http://www.youtube.com/watch%3Fv%3DRu9e2rTHeuk

 
Immagine AL MUSEO ARCHEOLOGICO

Sala Barelli, piazza Medaglie d'Oro 1, ore 14.30, ingresso libero
La popolazione mondiale e la disponibilità alimentare. Conferenza dei professori Marcello Mochetti e Salvo Bordonaro, docenti di scienze del liceo Giovio di Como.

NdA: che potrebbe anche riassumersi in "popolazione mondiale = tanta / disponibilità alimentare = poca e, comunque, mal distribuita"...
http://museicivici.comune.como.it

Immagine INCONTRI DELL'UNIVERSITÀ POPOLARE

Centro diurno comunale, via Volta 83, ore 15.30, ingresso libero
Primo appuntamento con il ciclo Volontari e specialisti: il cittadino "debole" di fronte alle necessità. Questo pomeriggio Mario Botta terrà la relazione La difesa degli ultimi: difensore d'ufficio a spese dello Stato. Un romanzo di Grisham racconta di avvocati che si battono in difesa degli oppressi, ma è proprio sempre così?
NdA: eh, lo so: impossibile NON pensare a Ghedini, vero?...
Immagine INFANZIA RUBATA

Biblioteca comunale, piazza San Martino, Moltrasio, ore 15.30, ingresso libero
Il Gruppo donne Moltrasio e il Comune, in collaborazione con l'Università popolare, propongono l'incontro Troppo piccola per essere madre a cura di Linda Cavadini.

NdA: ricordando che in tv ci sono programmi esecrabili come 16 anni e incinta...

Immagine SALOTTO LETTERARIO

Biblioteca dell¹Associazione Carducci, via Cavallotti 7, ore 18, ingresso libero
Elisa Vanelli: storia di un grande amore sul lago. Giuseppe Guin dialoga con Alessio Brunialti.
http://www.associazionecarducci.it
Immagine AL BROLETTO

Piazza Duomo, ore 18.30, ingresso libero
Presentazione del libro Doppio Gioco (Sax Editore) dello scrittore e regista comasco Alberto Anzani e vernissage dell'esposizione del pittore argentino Kirka che sarà visitabile fino al 9 dicembre, dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 19. Grazie all'amicizia che lega  i due artisti, una tela a olio di Kirka, intitolata Juego Doble, è stata scelta per impreziosire la copertina del nuovo libro, un divertissment, un agile romanzo sullo stile della commedia che narra le vicende di due gemelli che finiscono per innamorarsi della stessa donna. L'opera letteraria, nata successivamente alla realizzazione del film prodotto tra Italia e Portogallo, valorizza con percorsi inediti la prossimità delle arti non solo visive e testimonia la ricca collaborazione internazionale tra artisti, dato il linguaggio universale e il comune sentire. L'evento è patrocinato dal Consolato generale della R epubblica Argentina in Milano e dall'Assessorato alla cultura del comune di Como.

http://www.albertoanzani.it

Immagine CINEFORUM: IN UN MONDO CHE...

Cinema Teatro Excelsior, via Diaz 3, Erba, ore 21, biglietti a 4 sacchi
Corpo celeste (Italia, 2011, 98 minuti) di Alice Rohrwacher con Yle Vianello, Salvatore Cantalupo, Pasqualina Scuncia, Anita Caprioli e Renato Carpentieri.
Marta ha 13 anni ed è tornata a vivere alla periferia di Reggio Calabria (dove è nata) dopo aver trascorso 10 anni in Svizzera. Con lei ci sono la madre e la sorella maggiore che la sopporta a fatica. La ragazzina ha l'età giusta per accedere al sacramento della Cresima e inizia a frequentare il catechismo. Si ritrova così in una realtà ecclesiale contaminata dai modelli consumistici, attraversata da un'ignoranza pervasiva e guidata da un parroco più interessato alla politica e a fare carriera che alla fede.

NdA: ah, contento padre Lietti, contenti tutti...

Immagine OLTRE LO SGUARDO

Oratorio di Rebbio, via Lissi 11, ore 21, ingresso libero
Mafia padana. Incontro con Paolo Moretti, giornalista, del quotidiano La Provincia, coautore del libro dal titolo Mafia padana che documenta il radicamento della criminalità organizzata nel nostro contesto sociale.

Immagine CINEMA DI QUALITÀ

Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 21.15, 5 sacchi (anche domani sera, stessa ora)
Il villaggio di cartone (Italia, 2011, 87 minuti) di Ermanno Olmi con Michael Lonsdale, Rutger Hauer, Massimo De Francovich e Alessandro Haber
Una chiesa ormai inagibile viene dismessa alla presenza del vecchio parroco. L'ambiente viene spogliato di tutto l'arredamento sacro e nemmeno il grande crocifisso si salverà. Da questa situazione inizia una nuova vita per l'edificio, che, ormai privato di tutti gli aspetti liturgici e "istituzionali", si trasforma nel luogo della concretizzazione viva della fede del vecchio sacerdote. Un luogo di desolazione si trasforma così in spazio di fratellanza e di accoglienza per un gruppo di extracomunitari africani senza permesso di soggiorno, simbolo degli esclusi e degli emarginati della società contemporanea.
NdA: ma Olmi non aveva detto che avrebbe fatto solo documentari?...
http://www.cinelandia.it/cinema-di-qualita-cantu-lux.html
FUORI SACCO

Immagine AL NUOVO CASINÒ MUNICIPALE

Salone delle feste, 9° piano, Campione d'Italia, ore 21, ingresso libero
Mozart e Haydn per annunciare il Natale. Comincia con un concerto il programma delle festività organizzato da Comune e Azienda turistica di Campione d¹Italia, in questa occasione con la collaborazione del Casinò municipale, sede del concerto dell'European Academy Chamber Orchestra diretta da Luigi Fabbri, comasco di nascita, ma formatosi tra Milano e Zugo, dove ha conseguito la laurea in direzione orchestrale. Stasera, con la violinista Alessandra Sonia Romano, interprete di levatura internazionale, presenterà il Concerto per violino in sol maggiore di Haydn e, di Mozart, il Divertimento in re maggiore, il Divertimento in si bemolle maggiore e la celeberrima serenata Eine Kleine Nachtmusik i cui echi ci accompagneranno fino al culmine delle Feste. E oltre.
http://www.campioneitalia.com

La Settimana InCom di Alessio Brunialti
Questa pagina e' disponibile dalle ore 12 di ogni giorno all'indirizzo: www.laprovinciadicomo.it
Per inviare segnalazioni scrivi a: [email protected]

In collaborazione con: Eden Design, Solfo.
Logo Brunialti-deformed by: Lorena Carpani

Per non ricevere più questa Newsletter ed essere rimossi dalla Mailing List della Settimana InCom fare click qui ed inserire l'indirizzo email nella sezione 'Rimozione'.

© riproduzione riservata

Tags