Venerdì 06 Luglio 2012

Estival Jazz a Lugano
La leggenda Dr John

LUGANO Quarta serata del 34° Estival Jazz, la seconda in piazza della Riforma, la penultima di questa edizione dell'open air gratuito internazionale.
Stasera si apre con il leggendario Dr John. Nato a New Orlans, Malcom John (Mac) Rebennack negli ultimi vent'anni ha fatto man bassa di Grammy. Nel 2004 la sua lettera d'amore a New Orleans, "N'awlinz Dis Dat or D'udda" ha ricevuto il 57° Palmares dell'Accademia francese Charles Cros, primo artista nordamericano dal 1970. Nel 2007 ha ricevuto una Nomination per "Sioppiana Hericane", disco pubblicato a sostegno delle vittime dell'uragano Katryna. L'ultimo suo Grammy è del 2008, ottenuto per il miglior album di blues contemporaneo. E appunto tinta di blues sarà al sua esibizione.
Nel secondo set protagonista un'altra icona degli anni Novanta: Macy Gray, accompagnata da David Murray e la sua big band. Sarà un originale incontro tra Macy, tormentata musa del New Soul, e David Murray, un grande sassofonista del jazz d'avanguardia. Garantito un solido sound.
Nel terzo concerto, il palco di Piazza della Riforma si colorerà di Salsa. Si ballerà con Ruben Blades, non a caso definito «il Bruce Springsteen dell'America Latina». Blades, che è stato anche attore, a Panama è attivo in politica dove ha fondato un partito per il quale è stato in lista per le presidenziali del 1994, nel 2000 è stato ambasciatore alle Nazioni Unite e nel 2004 Ministro del Turismo. Ad accompagnarlo stasera la prestigiosa orchestra di Roberto Delgado.
Andrea Cavalcanti

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags