Venerdì 08 Aprile 2011

Lituania, primavera musicale
fra concerti, teatro e arte

Trascorse le grandi celebrazioni di marzo per l'Indipendenza, la primavera è un susseguirsi di appuntamenti musicali in Lituania come il “Klaipeda Music Spring” (8 aprile – 3 maggio), l'appuntamento ideale per gli amanti della musica classica presso l'Auditorium della città (www.koncertusale.lt) ma è il primo sabato di maggio il giorno in cui le strade si affollano per lo “Street Music Day”, ovvero il giorno della musica da strada. Più di 3000 musicisti si riversano per le vie della città innondandole delle sonorità più disparate: rock, jazz, classica, ritmi africani, musica folkloristica e molto altro ancora.

Un evento contagioso che nel 2008 si propagò a ben 31 città lituane e quest'anno mira a dilagarsi anche attraverso i cittadini lituani sparsi nel mondo, invitandoli a scendere per le strade e portare la musica in ogni dove. Non solo musica, per tutto il mese la città ospita il festival internazionale delle marionette “KARAKUM? ASIL?LIS” presso il Teatro delle Marionette ed il laboratorio teatrale dell'Università.

Ogni anno in questo periodo l'istituto Goethes assieme all'Ambasciata tedesca e austriaca in Lituania, presenta la Festa della Cultura Germanica. L'evento riunisce i due Paesi che per lungo tempo hanno rappresentato un'entità unica e attraverso la letteratura, la musica, le arti figurative, il cinema e il teatro presentano i tratti comuni delle loro culture (www.vdd.lt). Il 15 maggio è il giorno dedicato alla “Notte al Museo”, un evento internazionale che coinvolge tutti i musei d'Europa per celebrare il Giorno Internazionale dei Musei. Nel corso della manifestazione si alterneranno vari appuntamenti come concerti, laboratori artigianali, mostre, seminari ed altro ancora presso il Museo storico della Lituania Minore e la galleria d'arte Domsaitis (www.klaipeda.lt).

Il 23 maggio la speranza diventa una maratona: la “VILTIES B?GIMAS“ (correre per la speranza) è stata ideata nel maggio 2008 per raccogliere fondi per la creazione del nuovo centro oncologico “Pranciškus”, alla gara partecipano cittadini e celebrità. “La Primavera della Poesia” è l'appuntamento più atteso dai poeti lituani. Ogni anno, dalla fine di maggio agli inizi di giugno, il sindacato degli scrittori organizza questo forum di discussione incentrato sulle sfide che la letteratura moderna deve affrontare.

Nel corso dell'evento, che si svolge anche di notte, è possibile partecipare attivamente alle discussioni confrontandosi con poeti nazionali e stranieri, assistere alle presentazioni dei libri in uscita e alle premiazioni dei poeti emergenti.

Giugno inaugura la stagione del grande jazz con un evento che in città assume le proporzioni di un vero e proprio festival: il Castle Jazz Festival (3 – 5 giugno). Il motto “la buona musica per gli intenditori” rispecchia in pieno l'intento di condivisione e coinvolgimento che non conosce limiti. A partire dal 2003, l'evento è divenuto parte integrante non soltanto della vita culturale della città ma dell'intera nazione (www.jazz.lt).

Dal 9 al 13 giugno gli appassionati delle Harley-Davidson non potranno mancare al raduno del Super Rally 2011 che si terrà nei pressi di Klaipeda, a Dirvupiai. Nel sito www.superrally.lt troverete tutte le informazioni in lingua inglese per raggiungere il luogo con le relative indicazioni per l'alloggio e il programma. Gli appuntamenti proseguono con il festival dei Cori Giovanili e la maratona ciclistica del 12 giugno lungo le strade della città ma uno degli eventi più attesi è il Solstizio d'Estate, la sera del 23 giugno, che si celebra come ogni anno sulla collina Jonas. Nelle varie culture, specialmente le nord europee, il solstizio viene festeggiato quasi contemporaneamente e trae la sua fama dal passato pagano delle culture stesse (www.etnocentras.lt).

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags