Venerdì 15 Ottobre 2010

Controllare la salute dei polmoni
A Ponte S. Pietro oggi visite gratuite

Un semplice soffio può bastare a verificare lo stato di salute dei nostri polmoni e, in caso vengano riscontrati problemi, permettere di intervenire con una diagnosi precoce: per questo è stata organizzata dalla European Respiratory Society (Ers) e dalla European Lung Foundation (Elf) per giovedì 14 ottobre la Giornata mondiale della Spirometria (World Spirometry Day).
All'iniziativa ha scelto di aderire anche il Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro, che per l'occasione ha deciso quindi di aprire gratuitamente al pubblico l'ambulatorio di spirometria. In sostanza nel pomeriggio, dalle 13,30 alle 16,30, lo pneumologo Marco Cologni effettuerà esami spirometrici gratuiti a chiunque vorrà aderire alla campagna: l'esame consiste in un semplice soffio nello spirometro, un rilevatore che permette in modo immediato allo specialista di vedere la quantità e la velocità dell'aria che i polmoni sono in grado di respirare ed espirare. Questo semplice strumento aiuta così ad individuare casi di asma, fibrosi cistica e broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco), ed è utile per diagnosticare e monitorare più in generale i pazienti affetti da patologia polmonare.

Per poter effettuare l'esame, completamente gratuito, è sufficiente presentarsi nella fascia oraria indicata, senza necessità di prenotazione o impegnativa medica, all'ambulatorio numero 7 del Policlinico. Lì lo pneumologo effettuerà gli esami e fornirà immediatamente il risultato. Oltre tutto il 2010 è l'anno del polmone: l'iniziativa di aprire gratuitamente gli ambulatori, che era già stata lanciata con un'identica campagna lo scorso maggio in occasione della Giornata senza fumo promossa dalla Lega italiana per la lotta contro il tumore (Lilt), si inserisce quindi in questo contesto di prevenzione e screening.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata