Mercoledì 23 Gennaio 2013

Vuoi perdere un chilo?
Basta ridurre lo zucchero

Il problema è il solito: come dimafrire? Le risposte vertono sulle diete più o meno radicali, quelle  "fai da te" o le altre, più affidabili, suggerite dai medici e dagli specialisti.

Eppure vi sono anche semplici accorgimenti che, con uno stile di vita adeguato, possono aiutare a ridurre il peso e il grasso. Infatti, ad esempio, ridurre il contenuto di zucchero nella propria dieta ha un effetto significativo e subito "visibile" sul peso corporeo, perchè aiuta a perdere quasi un chilo nel giro di pochi mesi e l'effetto potrebbe perdurare, con altri chili persi, se la riduzione viene protratta più a lungo.

La notizia arriva da uno studio massiccio condotto da Jim Mann della University of Otago, Dunedin, in Nuova Zelanda e pubblicato sul British Medical Journal. L'esperto ha passato in rassegna 71 ricerche fatte sul consumo di zucchero nell'ultimo periodo, mettendo insieme una vastissima mole di dati riguardanti sia adulti sia bambini.

Da questa "meta-analisi" è emerso che, dando dei consigli generali per ridurre il consumo di zucchero (ad esempio ridurre il consumo di bibite, ridurre lo zucchero aggiunto negli alimenti, diminuire il consumo di snack zuccherati etc), nell'arco di pochi mesi gli individui riducono mediamente il proprio peso di un chilo; viceversa, aumentando anche di poco il consumo di zucchero, nel giro di poco tempo il peso aumenta di circa un chilo.

Per Mann, questi valori sono significativi perchè se la riduzione dell'introito di zucchero fosse protratta più a lungo rispetto al tempo considerato in questo studio, è possibile che gli effetti sul peso diventino ancora più evidenti.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags