Venerdì 10 Settembre 2010

Gp Monza col gps, ma primi disagi
Tir spagnolo finisce di traverso

Monza - Un programma ad hoc sui navigatori satellitari per evitare code e ingorghi, aggirando i cantieri e raggiungere più agevolmente l'autodromo. È questo l'obiettivo del servizio messo a punto dall'impianto monzese, e scaricabile proprio dal sito dell'autodromo, per cercare di ovviare alla cronica criticità della viabilità nei giorni del Gp. Info anche per i mezzi pubblici, treni speciali, autobus e navette di collegamento con i parcheggi, ma anche soluzioni tecnologiche con riferimenti aggiornati per i principali sistemi di navigazione satellitare.


Intanto, già nella mattinata di giovedì si sono registrati i primi disagi, con un camion spagnolo entrato in contatto con una vettura all'altezza del Rondò. Centinaia e centinaia le auto in coda in ingresso a Monza, con ripercussioni anche sulla Valassina. Se il buongiorno si vede dal mattino...






 

s.arosio

© riproduzione riservata