Giovedì 24 Marzo 2011

Renault Kangoo
generazione 2011

Per rispondere sempre meglio alle attese dei clienti che amano viaggiare con grandi spazi a disposizione, Renault propone in queste settimane la nuova gamma 2011 di Kangoo. La nuova generazione è stata arricchita di contenuti e tecnologie ma continua ad essere prodotta nello stabilimento Mca (Maubeuge construction automobile) di Maubeuge, in Francia.

Il look è stato fortemente rinnovato sia negli esterni che nell'abitacolo con un design più contemporaneo ed accattivante su entrambe le versioni «Attractive» (l'entry level) e «TomTom». La commercializzazione del nuovo Kangoo è prevista anche con tre nuove tinte: blu star (metallizzato), disponibile sin da ora, marron glacé (metallizzato) e grigio talpa (opaco), disponibili prossimamente, che si aggiungono alle 7 tinte già esistenti (bianco ghiaccio, rosso vulcano, grigio siderale, grigio beige, rosso papavero, blu silver, nero metallo), per un'offerta complessiva di 10 tinte.

L'abitacolo presenta adesso una tonalità più scura nella parte inferiore (sotto la plancia) e il nero grafite per la plancia vera e propria. La console di riscaldamento e le bocchette di ventilazione si impreziosiscono, grazie al cromo satinato e al metallo caldo a seconda delle versioni. Cambiano anche il paraurti e i retrovisori, ora in tinta carrozzeria per le versioni «Attractive» e in grigio metallo per quelle «TomTom» Nella strumentazione le evoluzioni più rilevanti riguardano l'impianto radio con 3 livelli (sistemi) disponibili, il nuovo contagiri, l'inedito ripiano copribagagli, lo sportello portaoggetti chiuso a chiave, il volante in pelle, il regolatore-limitatore di velocità e il computer di bordo per la versione «TomTom». Quest'ultimo modello monta di serie anche le barre da tetto e i vetri posteriori scuri.

La sensazione è che le grandi novità arrivino sul fronte delle motorizzazioni, tutte Euro5 e Renault eco2. Per l'alimentazione a benzina c'è il 1.6 da 105 cv, disponibile anche con cambio automatico (sul livello TomTom, a partire da luglio 2011). Ampia la gamma del diesel 1,5 dCi Euro 5, disponibile in 3 livelli di potenza con filtro antiparticolato: il dCi da 75 cv sulla versione «Attractive», il dCi da 90 cv su «Attractive» e «TomTom» e il dCi da 110 cv sul livello «TomTom». Attenzione: il motore Gpl sarà disponibile a breve in postmontaggio con Kit Landi. I prezzi rimangono pressoché inalterati rispetto alla generazione precedente: si va dai 16.900 euro del 1.6 benzina («Attractive») ai 20.800 del 1.5 dCi con filtro antiparticolato nell'allestimento «Tom Tom».

Intanto, con il suo partner Nissan, Renault si pone l'obiettivo di diventare costruttore leader nei motori ad emissioni zero, proponendo una gamma completa di automobili e veicoli commerciali elettrici ad un prezzo accessibile e per il maggior numero di persone. Quest'anno è previsto il lancio di tre modelli elettrici - Fluence Z.E., Kangoo Z.E. e Twizy - seguiti da Zoe nel 2012. La battaglia commerciale per l'«auto pulita» continua e ci terrà occupati a lungo, molto a lungo.

Daniele Vaninetti

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags