Giovedì 01 Luglio 2010

La barca F.1 di Cappellini
entra le Museo di Monaco

Tutto è pronto per un ingresso “storico” nel  Museo dell'Automobile di Montecarlo, che oggi apre per la prima volta le porte alla motonautica. Non lo ha ancora fatto per le moto, quindi la cerimonia di consegna (alle ore 18, alla presenza del principe Alberto) del  catamarano Dac di F1 inshore di  Guido Cappellini sarà un evento eccezionale da ricordare nella storia del museo più esclusivo,  che caratterizza il principato, simbolo della F1 automobilistica nel mondo. D'altra parte è pronto ad entrare nel tempio della velocità la barca che più d'ogni altra ha vinto tutto quanto si potesse vincere, concludendo la sua corsa trionfale lo scorso 11 dicembre  nella laguna Kaled del piccolo emirato arabo di Sharjah permettendo al fuoriclasse comasco di conquistare il suo decimo titolo mondiale della massima serie: un traguardo  mai raggiunto e difficilmente raggiungibile da altri in futuro. Un oggetto che rappresenta lo stato dell'arte della motonautica moderna. Il massimo in termini di tecnologia che il principe Alberto ha accettato e deciso di inserire nella prestigiosa “collezione privata di auto storiche” iniziata dal padre Ranieri III.

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags