Lunedì 20 Settembre 2010

Corti ancora in zona punti
ma rallentato da una gomma

Claudio Corti, nel Gp di Aragon di Moto2, scattato sesto sulla griglia, si è dovuto accontentare di un 11° posto, che rappresenta comunque un buon risultato, ma che avrebbe potuto essere molto  migliore se sulla moto del comasco non ci fosse stato un problema singolare. Una gomma evidentemente difettosa infatti lo ha frenato dopo pochi giri. Il pilota a fine gara era arrabbiatissimo, ma il team lo ha consolato conscio che più di così non poteva fare. Comunque resta la soddisfazione per aver centrato per la terza volta consecutiva (Indianapolis 13°, Misano 9°, Aragon 11°) la zona punti, segno che i progressi sono costanti e importanti. «Sono veramente arrabbiato - ha detto Claudio -, purtroppo  mi è capitata una gomma difettosa che ha vanificato tutto l'ottimo lavoro svolto insieme alla squadra durante questo weekend. Avrei potuto sicuramente tenere un passo più veloce se non ci fosse capitato questo inconveniente. Comunque, dalla gara di Indianapolis siamo cresciuti costantemente e questo mi fa ben sperare in vista delle prossime tre gare, che purtroppo per me saranno ancora più difficili dato che non ne conosco i tracciati; conto molto sul supporto dei miei tecnici e spero di ripagarli con dei bei risultati che fino ad ora sono mancati». Adesso Claudio è 23°, con 16 punti. Ha vinto Iannone

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags