Lunedì 17 Ottobre 2011

Il Como è terzo
E segnano tutti

Otto partite, quasi un quarto di campionato. Poco, ma nemmeno pochissimo. E il Como è al terzo posto. Dopo essere già passato attraverso una fase molto positiva e attraverso una molto negativa.
Nel delinearsi delle forze in gioco, gli azzurri restano dunque tra i protagonisti, nonostante la piccola crisi delle partite precedenti. Ed è importante sottolineare anche il fatto che ieri siano andati in gol altri due giocatori, Ciotola e Ripa. Dunque, ci sono ben sette nomi diversi negli undici gol segnati dal Como. Non è poco. Quattro firmati da Filippini, che ha battuto anche due rigori, due da Tavares, e un gol a testa per cinque giocatori.

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags