Domenica 01 Aprile 2012

Todaro vince a Mariano
Dotti campione comasco

MARIANO COMENSE - Corsa tiratissima, sul filo dei 40 orari, l'edizione 68° della Coppa Piero Melli, classica della categoria allievi che veniva vinta da Manuel Todaro (Cadrezzatese) mentre la maglia di campione provinciale comasco veniva indossata dal terzo classificato: Ottavio Dotti della neonata società Kuota Eupilio.
Corsa decisa dopo nemmeno un terzo della distanza, già superati i tre brevi giri iniziali dell'anello che corre attorno al Centro Sportivo di via S. Caterina. Scattavano sullo strappo delle Fornaci: Molteni (Costamasnaga), Petilli (Capiaghese), Perri (Puginatese), Trimboli (Ambrosoli), Martinelli (Alzate B.), Villa (Pessano), Morandi (Ambrosoli), Dotti (Eupilio), Donadello (Pro Bike Junior) e Todaro (Cadrezzate). Il plotoncino, trovava una buona intesa e il vantaggio dei fuggitivi saliva prima a 1'25" poi fino a 1'51" al secondo passaggio dal g.p.m. in località Fornaci. Nel finale del terzo giro si staccava Molteni (Costamasnaga) e nell'ultima tornata solo qualche allungo.
Nello sprint Todaro precedeva di circa mezza macchina il velocista Donadello, Dotti stretto  all'ultima curva, non riusciva a produrre il suo consueto allungo nella volata ai 300. Limitato al terzo posto si assicurava comunque la maglia bianca di campione provinciale (consegnatagli dal presidente Franco Bettoni). A 1'40" Samuele Bianchi (Alzate) regolava il gruppo (in 26). Poi il presidente Gianpiero Mauri, Giuseppe Mottadelli ed Emilio Grondona effettuavano la ricca premiazione della Marianese presso la A.S. Bocciofila 48.
Ordine d'arrivo: 1.Manuel Todaro (Cadrezzate) km. 59 in 1 h. 30' media 39.333, 2.Riccardo Donadello (Team Pro Bike Jnuior), 3.Ottavio Dotti (Kuota Eupilio), 4.Michael Morandi (Ambrosoli Remo Calzolari), 5.Nicola Martinelli (Alzate Brianza), 6.Matteo Villa (Pessano), 7.Andrea Perri (Puginatese), 8.Davide Trimboli (Ambrosoli R.C.), 9.Davide Petilli (Capiaghese), 10.Samuele Bianchi (Alzate Brianza) a 1'40".

g.valentini

© riproduzione riservata