Lunedì 30 Aprile 2012

Trinchieri sul match
Siamo partiti male

Trinchieri su Biella-Cantù: «Innanzitutto vorrei fare i complimenti all'Angelico che ha giocato una partita tutta gambe e cuore mettendoci in difficoltà; ma noi dovevamo e volevamo vincere e l'abbiamo portata a casa». Poi analizza le varie fasi del match: «Siamo partiti mollissimi, con 5 errori di fila da sotto, anche banali. Non è che fossimo superficiali, ma morbidissimi a livello mentale ed i 15 punti di Biella nei primi 5' sono eloquenti a questo proposito. Poi ci siamo rimessi in carreggiata».

n.nenci

© riproduzione riservata