Sabato 30 Giugno 2012

Meeting Giovanissimi
Alzate e Costa sperano

COSTA MASNAGA - La seconda giornata di gare, sabato, interamente dedicata alla strada non ha mutato di molto la graduatoria: è sempre lotta aperta fra Villongo e Alzate Brianza, che ieri è andata veramente bene, con il successo di Giorgia Corti, due secondi posto e tre terzi, e la Costamasnaga che come società organizzatrice aspira a salire sul podio.
Sarà lotta apertissima oggi nell'ultima serie di gare (ancora 18 batterie) sempre su strada. Aumentando l'età aumenteranno anche il numero di giri di ogni circuito da compiere, quindi la lunghezza delle prove sarà decisamente in aumento.
Caldo torrido anche sabato, con oltre 30°-32° ancor prima delle 10 e tante le cadute ieri, in massima parte dovute all'inesperienza, in curva, come è stato per il comasco Fabio Ciraci (di Vighizzolo) in forza alla Figinese, partecipante ad una delle prime batterie sul Circuito numero 2, nella zona industriale di via Roma, numero di gara 490, costretto in osservazione all'ospedale per un esame radiografico - come voluto dal dott. Cantoni - dopo il rapido intervento della Croce Rossa di servizio. Niente di rotto, ma solo escoriazioni ad un braccio.

CLASSIFICA SOCIETA'

1. Villongo 1.210 punti, 2. Costamasnaga 1.100, 3. Alzate Brianza 1005, 4. Olimpia Valdarnese 800, 5. Valle di Cembra 525, 6. Ped. Azzurro Rinascita 490, 7. Pasiano 440, 8. Mosole p.430, 9. Alba Bra Langher Roero 390, 10. Gs Mendel Speck 360, 11. Esperia Piasco 320, 12. Cassina De' Bracchi 308, 13. Postumia '73 Dino Liviero Cicl. 305, 14. Team Barba 290, 15. Molinello Footon Servetto p.289.

g.valentini

© riproduzione riservata