Sabato 01 Dicembre 2012

Basket, Cantù fa visita a Caserta
Trinchieri: «Dobbiamo reagire»

CANTÙ - Vola in Campania la Chebolletta Cantù, che affronterà domenica alle ore 18.15 al PalaMaggiò di Caserta la Juve di coach Stefano Sacripanti.

«Ho molto rispetto per Caserta - commenta l'allenatore della Chebolletta, Andrea Trinchieri - perché sta dimostrando la capacità di andare oltre i suoi limiti giocando un'ottima pallacanestro e domenica vorrà assolutamente conquistare un successo prestigioso».

«Noi dobbiamo reagire - continua il coach della Pallacanestro Cantù - dopo una settimana non facile senza farci prendere dalla frenesia di voler dimostrare tutto e subito, ma continuando a eseguire per trovare le migliori soluzioni in attacco».

La Chebolletta si presenta a Caserta con diversi problemi di infortuni. Oltre ovviamente a Jerry Smith e a Marko Scekic non è partita per la Campania nemmeno Pietro Aradori, fermo per una lesione di secondo grado all'adduttore medio della gamba destra. Al suo posto sarà a referto il giovane, classe 1996, Giacomo Siberna.

Leggi l'approfondimento nell'edizione de La Provincia in edicola domenica 2 dicembre

f.cavagna

© riproduzione riservata

Tags