Mercoledì 24 Aprile 2013

Tutto il fascino del derby
A Desio il tutto esaurito

CANTÙ Il derby è sempre il derby. E infatti fa il pieno. D'entusiamo e di gente poiché al Paladesio il tutto esaurito è già assicurato. Sono infatti annunciati quasi seimila spettatori.

Non potrà essere garantita la capienza completa soltanto perché ragioni inerenti la sicurezza hanno di fatto costretto a togliere qualche centinaio di posti sino a scendere a 5.900.

Comunque, si diceva, la cornice di pubblico sarà assicurata. Garantita nonostante il Cantù-Milano di domenica sera alle 20 valga indicativamente un sesto posto al termine della regular season. Tutt'al più il quinto, per la vincitrice ovviamente, mentre la perdente potrebbe chiudere settima.

Aggiudicandosi il derby (a patto tuttavia di non smarrirsi nell'ultimo turno di campionato a Bologna), la Lenovo terminerebbe a quota 36, laddove potrebbe ritrovarsi la stessa EA7 (attesa da un'agevole sfida interna con Brindisi) e difficilmente qualcun'altra. Perché Reggio (ora a 34) difficilmente perderà le prossime due (con Cremona e a Caserta) e perché anche Siena (34) dovrebbe far risultato sia a Montegranaro sia con Sassari.

La Montepaschi, peraltro, anche dovesse chiudere a pari punti con Reggio e Milano prevarrebbe su entrambe poiché pur in parità nella classifica avulsa (due vittorie ciascuna) è quella con il quoziente canestri più favorevole.

Leggi l'approfondimento nell'edizione de La Provincia in edicola mercoledì 24 aprile

f.cavagna

© riproduzione riservata

Tags