Martedì 24 Febbraio 2009

Guerra angiuoni-Di Bari
Si analizza il bilancio

Il giudice del tribunale di Como ha rinviato al 13 marzo ogni parere sulla questione che divide Angiuoni e Di Bari all'interno del Calcio Como. Si discute la possibilità o meno di poter gestire una parte consistente del pacchetto azionario, il 45 per cento, momentaneamente "bloccato" in attesa di stabilire se ci siano state o meno delle irregolarità nel bilancio. Per questo sarà ascoltato anche l'ex proprietario Paolo Barzaghi.

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags