Giovedì 23 Gennaio 2014

Abass, il baby di Cantù

«Ora gioco davvero»

Abass
(Foto by Carlo Pozzoni)

Intervista ad Awudu Abass dopo la bella prova vista contro Pinar: «È una stagione importantissima, perché per la prima volta mi sento parte integrante della squadra. In realtà sono nel roster da alcuni anni, ma prima servivo solo a coprire qualche buco, per far numero in allenamento e giocavo solo se si vinceva di trenta punti... Essere considerato davvero, invece, è molto diverso. Capita di non giocare qualche volta, ma non ci sono problemi: l’importante è avvertire fiducia e un minimo di aspettative». Il resto dell’intervista sul quotidiano di domani.

© riproduzione riservata