Brava la comasca Patetta
Sesta nei 400 misti agli Assoluti

Una finale di prestigio a Riccione per la bellagina della In Sport Rane Rosse

Brava la comasca Patetta Sesta nei 400 misti agli Assoluti
Ludovica Patetta, di Bellagio
(Foto di Menegazzo)

Assoluti di nuoto, niente medaglie nella prima giornata di gare, ma un c’è subito un risultato prestigioso per un’atleta comasca. Perché in una competizione di questo livello, è importante quasi quanto una medaglia anche la sola conquista di una finale.

E nei 400 misti Ludovica Patetta ha conquistato la finale A, chiudendo in sesta posizione. Allo Stadio del Nuoto di Riccione, l’atleta bellagina in forza alla In Sport Rane Rosse nella categoria Cadette (si allena a Segrate) ha chiuso al mattino la batteria in ottava posizione (tempo 4’56”16) garantendosi l’accesso alla finalissima, dove in serata ha centrato un ottimo sesto posto, nuotando in 4’51”60.

La campionessa Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto, nel giro della Nazionale) si è imposta in 4’37”45, davanti a Calotta Toni (Esercito/Rari Nantes Florentia) e Luisa Trombetti (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino), imponendo anche a loro distacchi considerevoli di oltre 4 e 5 secondi.

Bene anche l’altra comasca Letizia Paruscio, quarta nella staffetta 4x100 con la Canottieri Aniene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}