Europei Under 19       con 11 comaschi
MATTEO BELGERI (BELLAGINA) (Foto by Gianfranco Casnati)

Europei Under 19
con 11 comaschi

Sono programmati a Varese, sulle acque del Lido della Schiranna, dal 21 al 22 maggio

Sono undici gli atleti comaschi chiamati dalla direzione tecnica nazionale nella Delegazione italiana che prenderà parte ai Campionati Europei Under 19 programmati a Varese, sulle acque del Lido della Schiranna, dal 21 al 22 maggio. Per questa edizione alle porte di casa della competizione continentale, il d.t. Francesco Cattaneo ha convocato complessivamente 56 atleti, suddivisi equamente in 28 uomini e 28 donne, che difenderanno i colori azzurri nelle 14 specialità previste dal programma.

Da quest’anno la denominazione Under 19, a livello internazionale, sostituisce ufficialmente quella che è sempre stata la categoria Junior. Questi gli azzurrini comaschi, che approdati in finale nel Meeting nazionale della scorsa settimana sul lago di Piediluco, hanno meritatamente guadagnato il pass per gli Europei, finalmente tornati in Italia: Marco Selva (Cernobbio) Alberto Briccola, Manuel Caldara, Elisa Grisoni, Nicolò Gabriele Marelli, Giulio Zuccalà (Lario), Marco Gilardoni (Menaggio), Giulia Orefice, Marta Orefice (Moltrasio), Matteo Belgeri, Marco Gandola (Bellagina). Ma anche nello staff tecnico di Francesco Cattaneo ci sono due comaschi: Stefano Luoni (collaboratore settore Under 19 maschile) e Gaia Tagliabue (collaboratore aggregato). Per quanto riguarda il programma del weekend varesino, in base agli orari provvisori, le gare prenderanno il via alle ore 9.30 di sabato 21 con le batterie del singolo femminile, e proseguiranno per tutta la mattina sino alle 12.05, con l’ultima batteria dell’otto maschile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA