Super Next Gen, vince il fair play. Anche Villa Olmo sale sul podio

Tennis A Borrelli e a Noascon Fragno il torneo Under 18 che s’è svolto in città. La presidente Sioli: «Ragazzi encomiabili e grande rispetto tra i concorrenti»

Super Next Gen, vince il fair play. Anche Villa Olmo sale sul podio
Leonardo Borrelli, vincitore del Super Next Gen sui campi del Tennis Como

Una vittoria per la Lombardia (nel maschile), una per il Piemonte (nel femminile). Si è conclusa sui campi di Villa Olmo la tappa del Tennis Como del Super Next Gen Italia, il principale torneo giovanile nazionale per Under 18 osservato dalla Federtennis e che metteva di fronte alcune delle migliori racchette della Macroarea Nord-Ovest, quella che comprende Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Comaschi a un passo dalle finali

A fare la voce grossa è stato però soprattutto il Piemonte, che ha portato ben tre atleti su quattro a giocarsi la finale per il titolo. La vittoria nel femminile è andata a Alice Noascon Fragno, del Tennis Club Laghi di Valperga che, in rimonta, ha prevalso su Camilla Angioni-Martino (Country Club Cuneo) per 3-6 7-5 6-3. Sconfitte in semifinale la comasca Ginevra Sassi (CT Ceriano) superata per 6-1 6-2 dalla Angioni-Martino, e Alice Dell’Orto (Ct Ceriano) battuta dalla futura vincitrice per 6-2 6-4.

Nel maschile, incontri molto combattuti, comprese le semifinali e la finale. La vittoria è andata a Bergamo, grazie al giocatore del Città dei Mille Leonardo Borrelli che ha piegato in rimonta Alessandro Zapelli (Tc Piazzano di Novara) per 6-7 6-0 6-1. Si era fermato in semifinale invece Giulio Stella (Ct Cantù), il migliore dei tennisti della provincia di Como, battuto da Zapelli per 7-6 7-6, mentre William Mirarchi (testa di serie numero 2, Tc Villasanta) era stato fermato per 7-6 6-7 6-3 da Borrelli. Un equilibrio confermato dai numeri: dai quarti in poi, tre match si sono conclusi al terzo set e sono stati cinque i tiebreak disputati.

Sono stati 208 i tennisti (154 ragazzi e 54 ragazze) che si sono confrontati sui campi del Tennis Como ma anche - nelle prime giornate - su quelli del Tennis Center di Tavernola e del Nuovo Tennis Delle Vigne.

«Complimenti a questi ragazzi – ha commentato la presidente del Tennis Como, Chiara Sioli –: sono stati encomiabili, nonostante il grande caldo che si percepiva sul campo. Le cose che mi ricorderò? Le pochissime discussioni e il rispetto tra tutti i concorrenti». L. Spo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}