Virag, il podio è questione di famiglia
C’è gloria tricolore anche per Frongia

Comaschi come sempre protagonisti nelle gare che contano: due titoli

Virag, il podio è questione di famiglia C’è gloria tricolore anche per Frongia
Il podio con Alice Virag

Con i Campionati italiani di categoria, che si sono svolti sulle acque del lago Poma di Partinico in Sicilia, si è conclusa la stagione di wakeboard.

Sul gradino più alto del podio della massima categoria, la Open Women, è salita la campionessa mondiale in carica, Alice Virag del Jolly Racing Club di Lezzeno, che ha preceduto la gemella Chiara.

Ma a conferma che la scuola del lago di Como continua a primeggiare e dare ogni anno nuove promesse a livello nazionale, il titolo tricolore della categoria Beginner Women, ovvero degli atleti alle prime armi, è stato vinto da Martina Frongia di Sala Comacina.

Il titolo di società, invece, finisce sull’altro ramo del Lago di Como. Per il secondo anno consecutivo, infatti, è la lecchese Sambuca Wakeboard School di Abbadia Lariana ad aggiudicarsi il tricolore di Club, davanti al Jolly Racing Club di Lezzeno e ai padroni di casa del La Baietta Wakeboard.

Per il Jolly Club, comunque, il 2021 è stato un anno da incorniciare, sia per i risultati dei suoi riders di alto livello su tutti i campi di gara, sia per l’organizzazione sulle acque di Lezzeno del primo campionato italiano di Wakesurf, che ha avuto un successo insperato di partecipazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}