Altro match da piani alti Cra, occhio alle vertigini
Trasferta laziale per la Cra Cantù

Altro match da piani alti
Cra, occhio alle vertigini

Ultima trasferta della stagione regolare per la squadra di Cantù: domani sfida Civita Castellana

Nel girone d’andata, al PalaParini, Cantù si impose al tie-break.

È questo l’unico precedente tra la Cassa Rurale e Castellana, una partita praticamente inedita che, domani, rappresenterà il penultimo scoglio della compagine di coach Massimo Della Rosa prima dei playoff.

Ultima trasferta di regular season, dunque, per Cantù, che andrà a fare visita alla Globo Scarabeo Civita Castellana per provare a raggranellare qualche punto per guadagnare le parti nobili del tabellone per la A1.

Terza forza del campionato e autentica rivelazione di questa stagione, nell’ultima giornata Castellana ha avuto la meglio al tie-break sulla Conad Reggio Emilia.

Sull’altro versante, a Monterotondo Cantù arriva dopo la sconfitta interna contro la capolista Tonno Callipo Vibo Valentia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA