Ancora a zero dopo tre turni?

Tre volte su 4 non si retrocede

Cantù non partiva così male dalla stagione 2000-2001

Ancora a zero dopo tre turni? Tre volte su 4 non si retrocede
Jared Berggren a canestro nella recente trasferta reggiana
(Foto di diemme)

Occorre risalire a 15 anni or sono per imbattersi in un’altra versione di Cantù senza vittorie dopo i primi tre turni di campionato. Correva (si fa per dire..), infatti, la stagione 2000-01 quando l’allora Poliform perse addirittura le prime sette partite. Alla guida tecnica c’era Franco Ciani che sarebbe poi stato esonerato in prossimità di Natale quando il bilancio si era nel frattempo evoluto in un successo e dieci ko.

Da quell’annata in poi, Cantù avrebbe sempre vinto almeno una delle prime tre gare stagionali. Quantomeno fino a oggi...

A tal proposito, interessante uno “studio” realizzato da “Spicchi d’arancia” dal quale si evince che «tra le 21 squadre che dal 2005-06 sono partite con tre sconfitte nelle prime tre gare di campionato, soltanto nel 26% dei casi (con due retrocessioni fino al 2008-09 e una sola dall’annata successiva) è maturata la retrocessione sul campo».

Ma c’è pure dell’altro che lascia ben sperare poiché «in cinque casi l’avvio lento non ha impedito alla squadra di raggiungere i playoff: spicca soprattutto il terzo posto di Avellino, poi semifinalista nel 2008, e le semifinali raggiunte da Biella nel 2009 col settimo posto di fine regular season. Oppure la sesta piazza di Reggio Emilia nel 2013».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True