Arosio, scuola di sambo

Arosio, scuola di sambo

dell’arte marziale “inventata” dall’Armata rossa e diventata, da diversi anni, uno sport ufficialmente riconosciuto

Ha già ospitato in un paio di occasioni la nazionale italiana di sambo, in preparazione per gli appuntamenti mondiali e europei.

Adesso a breve diventerà una “scuola” dell’arte marziale “inventata” dall’Armata rossa e diventata, da diversi anni, uno sport ufficialmente riconosciuto. La location in questione è la palestra della Virtus Arosio, situata al primo piano del palazzo delle associazioni arosiane, in via Casati. Così oltre ad ospitare i tradizionali corsi di judo (la società del presiedente Antonio Naitana è attiva da quindici anni sul territorio e tra le sue fila ha anche la campionessa italiana Esordienti B, Vanessa Origgi) vedrà gli allenamenti di Mattia Galbiati e Walter Baccinelli, i due atleti comaschi che praticano il sambo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA