Atletica, i keniani a Cantù

Atletica, i keniani a Cantù

Doppio allenamento ieri a Cantù, alla presenza di un terzetto di campioni keniani del mezzofondo

«E’ stata una bellissima giornata e di sicuro, più avanti, ripeteremo l’esperienza». E’ soddisfatto Ruggero Romano, uno degli organizzatori del doppio allenamento che si è tenuto ieri a Cantù, alla presenza di un terzetto di campioni keniani del mezzofondo. Thomas James Lokomwa (vincitore della Stramilano 2014 e della Montefortiana 2015), Benard Kiplangat Bett e Viola Jelagat (vincitrice Montefortiana 2015) oltre al nostro indimenticabile campione Jenny di Napoli e al capiaghese, ancora in piena attività, Antonio Armuzzi, hanno attirato l’attenzione di una cinquantina di atleti, che si sono iscritti e hanno partecipato al mattino alla sgambata con partenza ed arrivo al centro sportivo di via Giovanni XXIII. Nel pomeriggio si è invece tenuta la seconda parte dello stage, sulla pista canturina, al quale hanno partecipato anche i giovani campioni del Cantù Atletica, guidati da Angelo Frigerio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA