Brava Di Dato: vince a Pescara       e andrà in Coppa del Mondo
Vittoria Di Dato (Foto by Diemme)

Brava Di Dato: vince a Pescara
e andrà in Coppa del Mondo

La giovane di Oltrona si conferma al top delle classifiche giovanili italiane

Una vittoria che consegna il biglietto per la Coppa del Mondo a squadre Under 20 di Muscat. Vittoria Di Dato si è imposta, a suon di personale, nella 10 chilometri su strada di Pescara che ha aperto la stagione della marcia. La gara, valevole come prima prova dei societari Juniores, metteva in palio i pass per il primo importante impegno internazionale.

E l’oltronese (18 anni) per mettersi al sicuro, ha intascato la medaglia d’oro che è una super garanzia per il viaggio nella capitale dell’Oman, ad inizio marzo. «Non me l’aspettavo -il commento a caldo di Di Dato -.Prima della partenza non mi sento in forma ma poi in gara è andato tutto bene».

L’oltronese non si aspettava di vincere e men che meno di mettere a referto il nuovo personale sulla distanza. Invece lo ha letteralmente disintegrato, portandolo da 51’35” (risaliva al 26 gennaio del 2020) a 48’32”. La portacolori della Nuova Atletica Varese ha dovuto aumentare le frequenze per mettere a tacere le pretese di Giada Traina e Sofia Fiorini. Le prime tre della classe hanno fatto gara a sé, scavando un netto divario con il resto delle partecipanti.

La classifica finale si è decisa negli ultimi due chilometri, quando Di Dato ha sferrato l’attacco decisivo. Un attacco al quale le altre due compagne di fuga, non hanno saputo replicare. L’allieva di coach Vittorio Zeni ha così concluso con un vantaggio di 10 secondi su Traina e di 19 su Fiorini (entrambe livornesi). E adesso al lavoro per Muscat.


© RIPRODUZIONE RISERVATA