Baiocco e Motocorsa C’è in palio il Tricolore
Matteo Baiocco (Team Motocorsa Lurago d’Erba)

Baiocco e Motocorsa
C’è in palio il Tricolore

Il pilota del Team di Lurago d’Erba a caccia del colpo grosso nel weekend di Superbike al Mugello

Nel weekend il Team Motocorsa di Lurago d’Erba si gioca il titolo italiano Superbike con il suo pilota Matteo Baiocco. Quinto appuntamento sulla pista del Mugello, le ultime due gare della stagione, come sempre una di sabato e una di domenica.

Baiocco si presenta al via delle ultime due gare leader del campionato, con 118 punti. Dietro di lui ben sei piloti tutti teoricamente in corsa per la conquista del titolo: Calia (Aprilia, 99 punti), Ferrari (Bmw, 89), Lanzi (Bmw, 77), Massei (Yamaha, 76), Pirro (Ducati, 75) e Goi (Ducati, 69).

Al vincitore vanno 25 punti, ce ne sono 50 in palio nelle due gare, come vedete tutto aperto. Baiocco, pilota di punta della squadra di Lorenzo Mauri (che è padrone del team ma anche secondo pilota della squadra), come noto è stato favorito dalla squalifica di Pirro in cinque gare per irregolarità tecnica.

Ma, nonostante il vantaggio, la storia è ancora tutta da scrivere, e per due motivi ben precisi. Il primo, il meteo: nei due giorni del Mugello è prevista pioggia

.

Il secondo motivo di incertezza è dato da due wild card (piloti che corrono qui una tantum a invito) da Mondiale: Michel Fabrizio (che rientra dopo due anni di assenza) e Eddi La Marra, reduce da un incidente gravissimo che lo aveva mandato in coma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA