Ballerini pensa al ritorno

«A fine mese sarò in gara»

Il corridore di Cantù è fermo per la frattura alla clavicola rimediata in aprile

Ballerini pensa al ritorno «A fine mese sarò in gara»
Davide Ballerini sta programmando il suo rientrp

Non ha perso tempo il professionista canturino Davide Ballerini, nazionale U 23, dopo la frattura della clavicola sinistra avvenuta in Olanda il 17 aprile nella prima tappa del ZLM Tour di Coppa Nazioni. L’intervento da parte del dott. Gaiani, presso il S. Antonio di Cantù (il 23 aprile) è perfettamente riuscito. Ora come procede la guarigione? «Direi bene -spiega Davide - anche se è risultato però tutto più complicato e fastidioso questo intervento rispetto al precedente, forse perché l’intervento è andato in qualche modo a coincidere con l’altra frattura».

A quattro settimane da quella caduta, adesso come procede la riabilitazione? «Ho potuto tornare in bici per i primi allenamenti; sono due settimane che mi preparo su rulli e strada».

Quando potrebbe essere il ritorno agonistico? «Se tutto procederà come da programma tornerò al Giro delle Pesche Nettarine che si disputa dal 29 al 31 maggio, dove ci saranno tutte le promesse della Under. Quindi niente Roubaix, almeno per quest’anno, anche se questa era una corsa a cui ci tenevo tanto avendola disputata anche lo scorso anno, escluso dal finale per una doppia foratura. Sarebbe troppo rischioso per quei sobbalzi che si ricevono al manubrio e sul sellino, tanto che al termine anche i polsi fanno molto male».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}