Pallacanestro Cantù   Testa a Capo d’Orlando
Andrea Crosariol è sulla via del recupero dopo l’infortunio

Pallacanestro Cantù

Testa a Capo d’Orlando

Già in vendita i biglietti per la partita casalinga con Brindisi (in programma mercoledì)

Domenica alle 20.45 Cantù affronta l’ultima trasferta della regular season: affronta la Betaland Capo d’Orlando, ultima in classifica da sola dopo la clamorosa vittoria della Vl Pesaro a Milano. Per Cantù quindi sarà una partita dura, contro una squadra che ha assoluta necessità da fare punti.

La Red October sta bene, in crescita anche Crosariol, dopo i due minuti disputati domenica scorsa contro Reggio Emilia: il lungo potrebbe essere un’arma in più nel finale di campionato e negli eventuali playoff. Designati gli arbitri Roberto Begnis, Emauele Aronne e Mark Bartoli, la partita sarà trasmessa su Eurosport Player.

Intanto è già iniziata la prevendita per i biglietti della partita contro Brindisi, in programma mercoledì prossimo alle 20.30 al “PalaBancoDesio”, ultima di campionato che si disputerà per tutti infrasettimanalmente. In quell’occasione, Cantù potrebbe festeggiare il raggiungimento della zona play off e si attende quindi un buon pubblico, nonostante quella con Brindisi non sia una delle classiche partite “di cartello”.

I biglietti sono in vendita esclusivamente al “Blackcourth Store” a Cucciago, negli abituali punti vendita autorizzati Vivaticket (Bar Gallo a Seregno, Bar Sottosopra a Meda, Feltrinelli Monza, Coop Desio e Cantù solo per i soci Coop, Lorbea Posta Privata a Mariano, Travelmania a Cantù, Viaggi Mentasti a Como) e online su www.vivaticket.it (link alla partita https://www.vivaticket.it/ita/event/red-october-cantu-happy-casa-brindisi/111745).

I prezzi: secondo anello e curva 18 euro (ridotto 15 euro), gradinata primo anello 22 euro (18 euro), tribuna primo anello 30 euro (27 euro), parterre silver 55 euro (36 euro), parterre gold 80 euro (50 euro). Le riduzioni sono valide per under 16 e over 65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA