Mercoledì 12 Giugno 2013

Basket Como e Lario

Gemellaggio per il sociale

La cestista Mara Invernizzi, trait d’union fra le due società

COMO

Una giornata insieme per sancire l’inedito gemellaggio fra Canottieri Lario e Basket Como. Due società che praticano due sport così differenti ma uniti sotto l’unica bandiera del capoluogo.

Sabato nella sede della Canottieri Lario il canottaggio e la pallacanestro si uniranno infatti in una giornata di gemellaggio, con lo scopo di far entrare in contatto non solo i due sodalizi ma anche due realtà che operano con gli atleti diversamente abili. La Lario con il centro di alta specializzazione per il settore paraowing mentali, e il Basket Como con la squadra interamente femminile di basket Special Olympics vicecampione d’Italia.

Trait d’union fra le due società è stata Mara Invernizzi che è socia della Lario e giocatrice del Basket Como neopromosso in serie B, oltre che ex componente dell’indimenticata Comense.

Sarà quindi allestito un campetto per giocare a basket nella zona tra il Tempio Voltiano e il Monumento ai Caduti, mentre sul lago alla Canottieri sono previste delle regate di esibizion. Le atlete Special Olympics proveranno le barche e viceversa. L’intera giornata di Open Day si intitola “Canottieri Lario, tutto in un giorno”.

© riproduzione riservata