Basket, Lambruschi resta a Lugano
Gianni Lambruschi (Foto by Pozzoni)

Basket, Lambruschi
resta a Lugano

Il coach di Como, ex Comense ed ex Cantù, ha rinnovato per il secondo anno con la società ticinese

Gianni Lambruschi sarà vice allenatore dei Lugano Tigers nella Lna maschile di basket anche la prossima stagione. Il coach di Como, ex Comense ed ex Cantù, ha infatti rinnovato per il secondo anno con la società ticinese.

Lambruschi sarà assistente di un nuovo allenatore: non riconfermato l’italiano Petitpierre, dopo l’eliminazione nella semifinale scudetto, la panchina è stata affidata dapprima al belga Petit, che però ha rinunciato per problemi familiari, e poi al connazionale Jaumin, ex playmaker e poi allenatore di Ostenda e Den Helder.

Jaumin avrà ai suoi ordini i tre nuovi stranieri Rambo, Watson e Brnas. Lambruschi e i Lugano Tigers si radunano la prossima settimana, e incontreranno in amichevole l’Acqua Vitasnella Cantù l’1 settembre all’Istituto Elvetico di Lugano (ore 19), in quella che sarà la prima uscita stagionale della squadra di Corbani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA