Martedì 26 Novembre 2013

Basket, un’altra multa
Cantù stavolta ricorre

Il pubblico del Pianella
(Foto by Butti / Pozzoni)

La Pallacanestro Cantù comunica di aver fatto ricorso contro le sanzioni disciplinari decise per la partita tra Acqua Vitasnella Cantù e Montepaschi Siena della settima giornata del campionato di serie A.

La Pallacanestro Cantù si dichiara stupita di essere stata multata per cori contro arbitri e un tesserato avversario, quando non vi è stato alcun coro contro nessuno.

Per la cronaca, a Cantù era stata corrisposta un’ammenda di 2.000 euro per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato e per lancio di sputi isolato e sporadico, colpendo.

© riproduzione riservata