Attrazione Italia per Smith
Torna a giocare a Sassari

Dopo aver iniziato la stagione in Turchia, il play americano ex Cantù riabbraccia la Dinamo

Attrazione Italia per Smith Torna a giocare a Sassari
Jaime Smith (in maglia bianca)
(Foto di Butti)

Jaime Smith, 30 anni, torna a giocare a Sassari dove era già stato protagonista nella favolosa stagione scorsa conclusa con la vittoria della Fiba Europe Cup e la gara7 della finale scudetto. La dirigenza sarda piazza il colpo a sorpresa (a fare le valigie è Curtis Jerrells) con l’ex canturino (annata 2017-18) che va a impreziosire il roster di coach Pozzecco. Dopo aver iniziato la stagione in Turchia (al Bandirma), il play statunitense ha scelto ancora la Sardegna e il progetto Dinamo per proseguire la sua carriera da professionista.

«Sono veramente felice di essere tornato qui in Sardegna - le sue prime parole all’arrivo sull’isola -; non è facile lasciare una squadra a metà stagione ma torno in un posto dove mi sento a casa e dove so di potermi esprimere al meglio. Mi metto a disposizione per dare il mio contributo alla squadra sin da subito, un gruppo che ha grande talento e ha fatto molto bene fin quì. L’intesa con coach Pozzecco è sempre stata ottima, arrivando in corsa il mio ruolo potrà essere diverso rispetto all’anno scorso ma non penso sia un problema, sono pronto ad adattarmi a ciò che serve. Insieme possiamo provare a ripetere la straordinaria cavalcata dello scorso anno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}