Berti e la nuova Cantù

«Ci vorrà un mese e mezzo»

«Trovare il giusto equilibrio nei ruoli e la necessaria gerarchia interna è il primo obiettivo»

Berti e la nuova Cantù «Ci vorrà un mese e mezzo»
Il direttore sportivo Gianluca Berti
(Foto di Carlo Pozzoni)

«Un mese, forse anche un mese e mezzo». Soltanto a quel punto, certamente non prima, sarà possibile capire quali saranno i reali equilibri della nuova squadra. A dirlo è Gianluca Berti, che proprio per questo invita tutti alla calma. Il direttore sportivo della Pallacanestro Cantù predica serenità, rinviando tutti alle prossime settimane per comprendere, nel merito, quali saranno i reali pesi in campo sui quali coach Kurtinaitis fonderà il suo gioco. Fino ad allora, meglio non lanciarsi in inutili previsioni. «Trovare il giusto equilibrio nei ruoli e la necessaria gerarchia interna è il primo obiettivo», spiega.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}