Cantù, niente allenamento

Sciopero per gli stipendi

Clamorosa presa di posizione della squadra alla ripresa dell’attività dopo il successo con Trento

Cantù, niente allenamento Sciopero per gli stipendi
Cantù sciopero agli allenamenti della Pallacanestro Cantù per mancato arrivo dei pagamenti, Tony Cappellari, Marco Sodini, Giuseppe Di Paolo e Diego FUmagalli
(Foto di Andrea Butti)

Clamorosa presa di posizione dei giocatori della Pallacanestro Cantù. Alla ripresa degli allenamenti la squadra non si è presentata in campo per protestare contro il mancato pagamento di alcuni stipendi. La situazione più delicata sarebbe quella dei giocatori italiani, che non avrebbero ancora visto un euro. Gli americani, che nei giorni sorsi hanno invece ricevuto, almeno in parte, del danaro, si sono schierati al loro fianco per solidarietà. I giocatori sono entrati nello spogliatoio, ma non si sono cambiati. E poco dopo hanno lasciato il centro sportivo Toto Caimi di Vighizzolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}