Casalone: «Complimenti a Cantù       Ma i miei sono stati molti bravi»
Trevon Allen a Torino si è messo in bella evidenza (Foto by Diego Barbieri)

Casalone: «Complimenti a Cantù
Ma i miei sono stati molti bravi»

Il tecnico della Reale Mutua Torino, sconfitta domenica dai biancazzurri

Sesta sconfitta consecutiva per Torino con coach Casalone che deve di nuovo masticare amaro per una partita che i suoi potevano portare a casa.

L’allenatore gialloblù decide di non parlare di arbitri e si concentra più a commentare la prova dei suoi: «Complimenti a Cantù che ha vinto, credo che i miei ragazzi abbiano fatto una partita con grande energia, molto attenta. Abbiamo giocato una partita molto attenta e precisa, non potevamo commettere grandi errori, siamo stati molto bravi».

Ma cosa si porta a casa Torino dopo questo ennesimo ko? Casalone è sicuro: «Credo che alla fine sia stata una partita che ci trasmette la consapevolezza che possiamo fare grandi partite difensive e molto buone dal punto di vista offensivo. Portiamo a casa tante cose tranne i due punti e questo ci dispiace. Andiamo a lavorare in questo modo che possiamo toglierci soddisfazioni. In settimana abbiamo fatto fatica a lavorare per le assenze».

Il tecnico del Torino spera presto di riabbracciare i ragazzi fermati dal Covid (in settimana sono emerse tre positività che hanno privato i gialloblù di altri tre giocatori) e di iniziare a vincere visto che una eventuale nuov sconfitta potrebbe mettere in seria discussione la sua panchina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA