Due giorni a Casnate

per ricordare Ceruso

Domenica alle 10 con un interessante incontro che avrà come ospiti Aldo Corno, Raffaella Masciadri, Flavio Tranquillo e a distanza Andrea Trinchieri

Due giorni a Casnate per ricordare Ceruso
Antonio Ceruso
(Foto di Simone Clerici)

Due giorni di basket al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate in ricordo di Antonio Ceruso, meglio conosciuto come “Ciccio”.

A due anni dalla sua prematura scomparsa, la Polisportiva Comense ha organizzato per sabato e domenica il “Memorial Ciccio” per ricordare il tecnico milanese ed ex nerostellato con un fitto calendario di iniziative. Ceruso fu infatti protagonista nella grande Comense degli anni Novanta, come assistente della serie A e come allenatore delle squadre giovanili. Ha poi allenato fra le altre Mariano Comense in serie B, e ha infine ha ricoperto un incarico dirigenziale alla Pol. Comense.

L’evento inizierà sabato con un torneo Under 17 (la categoria, allora Cadette, con cui Ceruso vinse uno scudetto alla Comense): le semifinali alle 14.30 Costa Masnaga (squadra B)-Riva San Vitale (Svizzera) e alle 16.30 Usmate-Montecatini. Alle ore 18 invece l’Old Star Game, con ex giocatrici, allenatori e dirigenti dell’epoca di Ceruso in Comense, seguito da una cena.

Il “Memorial” proseguirà quindi domenica alle 10 con un interessante incontro che avrà come ospiti Aldo Corno, Raffaella Masciadri, Flavio Tranquillo e a distanza Andrea Trinchieri; modera Edoardo Ceriani, caporedattore de La Provincia di Como. Alle ore 15 e alle 17 invece le finali del torneo Under 17. All’esterno del palazzetto si svolgerà sabato pomeriggio e domenica mattina un torneo di minibasket 3 contro 3 riservato a Pol.Comense e Olimpia Cadorago.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}