«Erba vivaio di Cantù?
Voci del tutto infondate»

Il dirigente Bloise commenta i “gossip” su una possibile cessione del settore giovanile

«Erba vivaio di Cantù? Voci del tutto infondate»
Una delle foto della squadra nella stagione appena conclusa

Neanche il tempo di “festeggiare” le finali di serie C Silver, che Le Bocce Erba deve già pensare al futuro.

Voci su un interessamento della Pallacanestro Cantù per rilevare prima squadra e giovanili erbesi, e possibilità che Le Bocce faccia domanda di ripescaggio in serie C Gold. «Voci del tutto infondate quelle su Cantù – afferma il dirigente Enzo Bloise -. Non abbiamo avuto nessun tipo di contatto con chichessia e non so chi metta in giro queste notizie. Lo prenderei come un attestato di stima, se dopo il Progetto Giovani Cantù qualcuno fa il nome di Erba».

Quanto al ripescaggio in C Gold, Erba è la seconda riserva. Farà domanda? «Terminate le finali abbiamo staccato la spina e non abbiamo ancora preso in considerazione la possibilità del ripescaggio – continua Bloise -. Bisognerà anche vedere se le squadre in C Gold passano da 14 a 16 per girone. Non escludo però a priori questa ipotesi e decideremo in fretta. Ammesso e non concesso che si voglia tentare il salto, lo faremo però senza snaturare la nostra mentalità basata sui nostri giovani. Sappiamo che la C Gold sarà molto impegnativa ma crediamo di essere in grado di affrontarla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True